Paraurti posteriore di Wabash National, nominata finalista dello Swedish Steel Prize 2017

/ins.Wabash National è stata nominata finalista dello Swedish Steel Prize 2017 per lo sviluppo del RIG-16, un sistema di protezione antincastro posteriore leggero e innovativo per autocarri che superano gli standard di sicurezza su autostrade. 

Lo Swedish Steel Prize è un premio internazionale che onora la tecnica ingegneristica e innovativa nell'industria siderurgica. Wabash National, dagli USA, è una delle quattro finaliste per il premio di quest'anno, che verrà assegnato l'11 Maggio durante la cerimonia di Stoccolma, in Svezia.

Il RIG-16 è un componente di sicurezza che viene installato sotto il paraurti posteriore degli autocarri che circolano su autostrada con lo scopo di arrestare i veicoli più piccoli che potrebbero entrano in collisione nella parte posteriore.
"Tre anni fa, abbiamo riconosciuto il grande valore che ricopre la nuova soluzione di paraurti in grado di evitare l'intrusione nell'abitacolo o PCI. Tuttavia, non abbiamo aggiunto peso, gonfiato i costi o reso il rimorchio impraticabile" dice Andrzej Wylezinski, Manager of Structural Engineering strutturale presso Wabash National.

Il design sfrutta importanti proprietà dell'acciaio altoresistenziale di nuova generazione tanto che alcuni componenti più complessi sono stati ridotti sino al 50%.

I calibri più sottili in acciaio consentono una lunghezza meno lineare del giunto e ridotte dimensioni di saldatura, mentre l'elevato snervamento dell'acciaio è stato utilizzato anche per creare strutture di assorbimento energetico superiore in caso di scontri tra veicoli. Il risultato è un paraurti per rimorchi estremamente leggero e altoperformante, disponibile al momento in Nord America.

"Siamo davvero convinti che le caratteristiche e le proprietà del materiale erano perfette per l'applicazione ed è parte del motivo per cui siamo orgogliosi di ciò che abbiamo compiuto. Il peso, la formabilità e la saldabilità hanno svolto un ruolo notevole nel processo di sviluppo. Noi non saremmo stati in grado di sviluppare il RIG-16 senza l'acciaio altoresistenziale," dichiara Wylezinski.

Il motivo per cui la giuria ha scelto Wabash National come finalista dello Swedish Steel Prize 2017 è:

Il nuovo paraurti posteriore di Wabash National per automezzi e semirimorchi supera gli standard nordamericani nelle situazioni di impatto più gravose. La progettazione con acciaio strutturale altoresistenziale è stata diffusamente testata e ha dimostrato la superiorità delle prestazioni soprattutto per quanto concerne la salvaguardia delle persone in caso di collisione. Il sistema brevettato, oltre a garantire un eccellente assorbimento di energia che permette di ridurre al minimo il danno del veicolo, consente anche una linea produttiva e un assemblaggio estremamente efficiente.

Da quasi 20 anni, lo Swedish Steel Prize ha riconosciuto e premiato le grandi e piccole aziende, nonché le istituzioni e gli individui che hanno sviluppato un metodo o un prodotto che utilizza il pieno potenziale dell'acciaio altoresistenziale. Il vincitore riceverà una statuetta dello scultore Jörg Jeschke e un premio in denaro di 100.000 SEK che SSAB esorta a donare ad un istituto di beneficenza selezionato dal vincitore.

Per saperne di più sullo Swedish Steel Prize visitare www.steelprize.com.


Per maggiori informazioni, contattare:

Eva Petursson, Presidente di Giuria dello Swedish Steel Prize, +46 243 712 04

Anna Rutkvist, Project Manager, Swedish Steel Prize, +46 243 716 40

SSAB è un’acciaieria con sede nei Paesi Nordici e negli Stati Uniti. SSAB offre prodotti e servizi ad alto valore aggiunto, sviluppati in stretta collaborazione con i propri clienti per un mondo più forte, più leggero e più sostenibile. SSAB ha dipendenti in oltre 50 Paesi. SSAB ha stabilimenti produttivi in Svezia, Finlandia e negli Stati Uniti. SSAB è quotata sul Nasdaq Stoccolma e ha una quotazione secondaria sul Nasdaq Helsinki. www.ssab.com.

Rating:

vote data

Let us know if you are going to use this press release. Thank you!

All publications of Ruukki

Multimedia and documents of Ruukki